Da Bolzano a Cortina: il progetto del Treno delle Dolomiti

Il progetto del Treno delle Dolomiti è stato presentato a Castel Presule (Fiè allo Sciliar). Il tracciato collegherebbe Bolzano con Cortina d'Ampezzo attraversando l'altipiano dello Sciliar (Fiè, Siusi, Castelrotto), la Val Gardena (Ortisei, S. Cristina e Selva), il Passo Gardena, la parte alta della Val Badia (Colfosco, Corvara, La Villa, San Cassiano), il Passo Valparola, il Passo Falzarego. Il percorso complessivo sarebbe di circa 85 chilometri, percorribile in poco più di due ore. A fronte di un investimento complessivo pari a 1,6 miliardi di euro, i passeggeri trasportati annualmente sono stimati da 6 a 7,5 milioni.