Tecnologia

Viaggi, ecco come funziona la cabina hi-tech per riposare in aeroporto

Tre giovani neolaureati, una start up e un'idea semplice: rendere rilassante l'attesa in aeroporto fra un volo e l'altro. Così nasce Lounge Low Cost, una cabina di 2 metri per 2 e completa di ogni comfort: un letto, prese elettriche, wi-fi gratuito, tavolino, musica, film e cromoterapia. Il check-in si prenota attraverso un'app del cellulare e il pagamento avviene tramite carta di credito: otto euro l'ora. "Stiamo trattando con molti aeroporti europei - racconta Matteo Destantini (di Zzzleepandgo) - ma in Italia è più difficile, colpa della burocrazia e della diffidenza verso le idee dei giovani. L'obiettivo è di portarlo a Malpensa per Expo"

video di Giulia Costetti e Silvia Valenti