Lascia un commento


Altri video da Cronaca

Sapienza, l'intervento della studentessa: ''Questo luogo non ha più senso''

Mentre fuori dall'Aula Magna dell'Uinversità La Sapienza di Roma gli studenti contestavano i ministri del governo presenti a un convegno sulla Green Economy (dove erano attesi anche Letta e Napolitano, che però non hanno partecipato), all'interno una studentessa ha chiesto e ottenuto la parola e ha denunciato le cariche e gli arresti appena avvenuti. La ragazza ha accusato il governo di essere succube delle politiche di austerity europee che distruggono la ricerca e il mercato del lavoro. Al termine del suo intervento, la contestatrice non ha voluto ascoltare la replica del ministro dell'Ambiente Orlando - padrone di casa visto che il convegno è organizzato dal suo dicastero - e ha lasciato la sala. "Mi dispiace - ha detto Orlando - i temi che lei ha posto sono reali, ma se si cerca sempre e solo il conflitto faremo fatica a raggiungere qualche obbiettivo"

(di Marco Billeci e Angela Nittoli)

Videopubblicità