Tonelli: ''Cigarini mi teneva, Denis mi picchiava''

Il difensore dell’Empoli Lorenzo Tonelli racconta l’aggressione subita a Bergamo e respinge al mittente le accuse ricevute: “Non mi sognerei mai di minacciare una famiglia o un uomo davanti al figlio. Io sono la parte lesa e non mi piace come vengo descritto. La squalifica? Ingiusta” (Video Agenzia Sestini)