Motori

India: agente rimuove auto con madre che allatta, sospeso

Un agente della polizia stradale indiana ha fatto portare via da un carro attrezzi un'auto nonostante a bordo vi fosse una giovane madre intenta ad allattare il suo bambino. Il poliziotto è stato sospeso dal servizio in attesa dei risultati di una inchiesta, soprattutto dopo che un video della scena è stato fatto circolare nei social network. Il fatto, scrive l'agenzia di stampa Ians, si è verificato su una strada di grande comunicazione in un quartiere periferico ad ovest di Mumbai ed il video che l'ha portato a conoscenza dei media è stato girato dal marito della donna, che era fuori dal veicolo. Il commissario Amitesh Kumar, che conduce l'inchiesta, ha riferito che l'agente, identificato con il nome di Shashank Rane, "a prima vista sembrerebbe aver messo in pericolo la sicurezza della madre e del figlio di sette mesi portando via il veicolo con i due a bordo". Secondo alcuni presenti, la donna ha scongiurato di non far portare via il veicolo mentre allattava il bambino, consegnando anche all'agente attraverso il finestrino un certificato medico che attestava la sua salute precaria. E chiedendo almeno di occuparsi prima di altre due auto che erano parcheggiate nella stessa posizione irregolare. Ma l'uomo, che parlava con un interlocutore attraverso un telefono cellulare, ha ordinato all'autista del carro attrezzi di partire senza più esitare.

VideopubblicitĂ