Cronaca locale

Quattro Comuni veneti in marcia per ricordare l'eccidio nazista del 1945

E' tornata nei comuni di Villa del Conte, San Martino di Lupari e Castello di Godego la "Marcia dell'Eccidio del 29 aprile 1945" organizzata dal gruppo Alpini di Villa del Conte. La novità di quest'anno è stata la presenza di alcuni figuranti, con le uniformi dell'esercito tedesco, che hanno proposto una ricostruzione storica delle rappresaglie che le SS compirono contro i civili. Il luogo scelto per la rappresentazione è la casa della famiglia Geron, dove i tedeschi uccisero due civili e ferirono una donna, la madre, che morì pochi giorni dopo (video di Martina Mazzaro)