Altri video da Cronaca locale

Venzone punta al recupero delle sue opere d'arte

L'architetto Sandro Pittini, nel duomo di Venzone davanti alla Crocifissione restaurata e dopo la cerimonia per la ricollocazione delle copie delle statue sull'edificio religioso, spiega come altre opere d'arte debbano essere recuperate ed esposte al pubblico. Il progetto pensato dall’architetto Pittini prevede la costruzione del lapidario in un’area a fianco della cappella di San Michele per esporre le 12 statue oggi conservate nella cattedrale, e altri elementi lapidei, nella maggior parte in stato di frammento, provenienti dal cantiere di ricostruzione del duomo. Previsto anche un ulteriore spazio espositivo per esporre le altre 10 mummie ancora collocate in luoghi non aperti al pubblico (intervista di Giacomina Pellizzari, videoproduzioni Petrussi).

Videopubblicità