L'Olanda come il Castel di Sangro 18 anni fa

C'è un precedente molto simile nella storia del calcio a quanto visto ieri tra Olanda e Costa Rica. Van Gaal in tal senso è stato preceduto da un italiano. Si chiama Osvaldo Jaconi. Allenava il Castel di Sangro e a Foggia, era il 22 giugno del '96, si giocava l’ultimo atto dei play off di C1 contro l’Ascoli. A una manciata di secondi dalla fine, fuori il portiere titolare De Juliis, per mettere dentro la riserva Pietro Spinosa, uno che in quel campionato non aveva giocato neanche un minuto. E andò bene, proprio come per l’Olanda con Krul (video tratto dalla trasmissione di Rai Tre "Sfide")