Addio al leggendario Jack Bruce, bassista dei Cream

È morto Jack Bruce, bassista dei Cream, una delle band fondamentali della storia del rock. Bruce si è spento a 71 anni nella sua casa nel Sufflock, in Inghilterra. "E' con grande tristezza che annunciamo la scomparsa del nostro amato Jack: marito, padre, nonno, e leggenda", si legge in un comunicato diffuso dalla famiglia. "Il mondo della musica sarà un posto più vuoto senza di lui - scrivono i familiari - Jack rimane vivo grazie alla sua musica e per sempre nei nostri cuori".
I Cream, Eric Clapton e dal batterista Ginger Baker, hanno venduto 35 milioni di dischi in poco più di due anni (dal 1966 al 1968) vincendo anche il disco di platino per l'album "Wheels of Fire". Bruce aveva scritto e cantato la maggior parte delle canzoni, tra cui 'I Feel Free', 'White Room', 'Politician' e 'Sunshine Of Your Love'. Il gruppo si sciolse nel novembre del 1968 e Bruce continuò la sua carriera fondando proprie band. Molti artisti hanno suonato canzoni scritte da lui, tra cui Jimi Hendrix, David Bowie e Ella Fitzgerald. Bruce è tornato in studio nel 2000 per registrare il suo album da solista "Shadows in the Air".