Altri video da Cronaca locale

Con la tuta alare passa in un buco di roccia di due metri

Bolzano. Un video da brividi. Non l'ha mai fatto nessuno. Infilarsi in un buco nella roccia delle Alpi svizzere largo 2,80 metri in volo libero con la tuta alare, saltando dalla montagna. E' sensazionale l'ultimo volo completato dal base jumper altoatesino Uli Emanuele per un progetto realizzato con GoPro. Quando il margine di errore è quello di un metro sulla scala di un cielo intero è evidente che oltre al sangue freddo ci vuole una buona dose di calcolo e tonnellate di talento. Se non basta il pensiero non si scappa dalla visione del video: uno schiaffo alla paura che lascia spazio a un brivido sulla schiena. Solo a guardarlo. «Si tratta di un volo in Svizzera che ho aperto tre anni fa – spiega Emanuele – e ho sempre guardato quel buco con un certo interesse. Ero convinto, però, che fosse praticamente impossibile realizzare un passaggio. Poi lentamente, ragionandoci anche con Go Pro, sono arrivato a lavorarci». Che poi significa un'intensa attività di studio e progettazione. Video Uli Emanuele / GoPro