Erostrato, il padre indagato: ecco perché accusano noi due

Nemesio Aquini, uno dei due indagati per il caso Erostrato: "Brancolavano nel buio e c'era una grossa pressione mediatica, per accusare noi si sono appigliati al secondo incendio. Noi eravamo lì vicino e una vecchia ci ha visti e segnalati. Tutto qui" LEGGI LA SCHEDA

in caricamento...