Altri video da Cronaca locale

in caricamento...

Belluno, lo striscione di Greenpeace nelle aree devastate: "Cambiamenti climatici, governo bocciato"

Gli attivisti di Greenpeace sono entrati in azione in Val Visdende, nel bellunese, nella zona devastata lo scorso autunno da una tempesta che ha provocato vittime e sradicato milioni di alberi. In una parte del bosco rasa al suolo dalla furia del vento, gli attivisti hanno composto la scritta 'Cambiamenti climatici: governo bocciato'. È stato aperto anche uno striscione raffigurante i volti di Conte, Salvini e Di Maio, uniti alla scritta 'Governo del cambiamento climatico'. Oggetto della protesta è la bozza di Piano nazionale integrato energia e clima (PNIEC), recentemente presentato dal governo e che, secondo Greenpeace, replica le insufficienti strategie dei precedenti governi, puntando tutto sul gas e ignorando lo sviluppo delle energie rinnovabili. Per l'organizzazione ambientalista è sconfortante inoltre che in questo documento non siano menzionati gli obiettivi di completa de-carbonizzazione dell'Italia entro il 2050.

 

 

Video: Greenpeace

in caricamento...

in caricamento...