Cronaca

in caricamento...

La madre di Vittorio Arrigoni: "Perchè mio figlio fu ucciso? Aspetto la verità da 7 anni"

“Perché mio figlio fu ucciso?”. Da sette anni Egidia Beretta cerca la verità sulla morte di Vittorio Arrigoni, l’attivista trentaseienne che fu rapito e assassinato il 15 aprile del 2011 nella striscia di Gaza.  Lì Vittorio si era trasferito per agire contro quella che definiva pulizia entica dello stato di Israele nei confronti della popolazione palestinese. Egidia Beretta è stata a Salerno per incontrare gli studenti, ospite di Fraternità Nazareth di don Pietro Mari. I responsabili del rapimentioe dell’uccisione di Arrigoni sono stati individuati e condannati. “Ma non c‘è ancora un perché”, afferma Egidia Beretta, che ricorda anche la vicenda drammatica di Giulio Regeni.

 Franco Esposito

in caricamento...