Ora per ora

in caricamento...

Usa, rischia di atterrare nella pista sbagliata: la manovra del pilota evita l'incidente

''Solo pochi metri di distanza hanno impedito che questo potesse diventare il peggior incidente areo della storia''. Bruce Landsberg, vicepresidente del National Safety Board, ha spiegato così il disastro evitato per un soffio dall'Airbus A320 dell'Air Canada, lo scorso 7 luglio. Le immagini, diffuse solo ora, mostrano chiaramente che l'aereo, autorizzato ad atterrare sulla pista 28 dell'aeroporto internazionale di San Francisco, si avvicina pericolosamente ad un'altra pista, dove quattro jet attendono il decollo. Accortosi dell'errore, il pilota dell'Airbus riprende bruscamente quota, evitando il peggio. Un altro membro del Safet Board, Earl Weener, ha dichiarato: ''Oltre mille persone erano a rischio di rimanere gravemente ferite, o di essere uccise''.

 

Video: National Safety Board

in caricamento...