Truffe a raffica ai danni di anziani: arrestati dai carabinieri

REGGIO EMILIA  Truffavano anziani in tutta Italia: con telefonate e incontri, si spacciavano per avvocati e forze dell’ordine per derubare la vittima di turno, spesso convincendola che un suo familiare era in pericolo e aveva immediato bisogno di denaro. I carabinieri di  Reggio Emilia, come racconta nel video il colonnello Antonino Buda,  hanno scoperto una presunta associazione a delinquere alla quale vengono attribuiti un centinaio di colpi messi a segno in tutta Italia, per un giro di affari da mezzo milione di euro. Trentuno le persone indagate, una delle quali finita in manette. Associazione a delinquere, estorsione, truffa, furto e circonvenzione di incapaci, violenza privata i reati ipotizzati nel fascicolo della procura.

TRUFFE AGLI ANZIANI ---> Leggi l'articolo

in caricamento...