Spettacoli

in caricamento...

Più libri più liberi, Bolzoni e Grasso: "Capite in ritardo alcune trasformazioni della mafia, Falcone e D'Avanzo sapevano anticiparle"

"Giornalisti e magistrati indagano molto sul noto, bisognerebbe scavare di più per capire cosa c'è dietro i fatti, su cosa nascondono le manifestazioni esplicite della mafia. Uomini come Giovanni Falcone e Giuseppe D’Avanzo ci avrebbero aiutato tanto". Con queste parole il giornalista Attilio Bolzoni e l’ex magistrato Pietro Grasso, ospiti di Robinson alla fiera "Più libri, più liberi", hanno presentato la riedizione del libro "La giustizia è cosa nostra".

 

di Edoardo Bianchi 

in caricamento...

in caricamento...