Tecnologia

in caricamento...

L'ultimo avvistamento della Tesla in viaggio nello spazio interplanetario

Le ultime immagini della Tesla in viaggio nello spazio interplanetario riprese dal ricercatore mantovano Riccardo Furgoni dall'osservatorio astronomico del Celado (Trento). L'auto e il suo "pilota" Starman sono stati lanciati in orbita con i razzi Falcon Heavy di Space X, l'azienda di Elon Musk, proprietario anche del marchio automobilistico Tesla. Furgoni ha rilevato l'autovettura mentre viaggiava alla velocità di circa 3,5 chilometri al secondo alla notevole distanza di due milioni e 500mila chilometri. Ovviamente è possibile vederne solo la luce riflessa, visto che la distanza e le dimensioni dell'oggetto rendono praticamente impossibile rilevarne dei particolari più definiti: praticamente equivale a osservare dalla terra un modellino di automobile posto sulla luna. L'idea iniziale per Space X era di indirizzare la Tesla verso l'orbita di Marte ma a causa di un eccesso di spinta dell'ultimo stadio del razzo l'orbita si è di molto allungata tanto da portare la Tesla in prossimità della cintura di asteroidi. Ora le osservazioni sono importanti proprio per stabilire con esattezza l'orbita di Starman e riuscire a predirne la posizione a lungo termine. Quella rilevata dallo studioso mantovano sarà una delle ultime osservazioni possibili dalle nostre latitudini, dal momento che nei prossimi giorni la Tesla sarà praticamente quasi sempre posta sotto l'orizzonte.

in caricamento...

in caricamento...