Altri video da Spettacoli

in caricamento...

Mondiale Argentina 1978, l'intreccio tra finanza vaticana e dittatura

Va in scena, sabato 21 aprile, ore 21, al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino,  "Ite missa est". Racconta la nascita e lo sviluppo dello IOR, la Banca vaticana e di come questa storia si intrecci con un evento sportivo: i mondiali di calcio del 1978, in Argentina. Andrea Mitri e Mauro Monni, autori del testo, con la regia di Jean Philippe Pearson, mettono in scena quegli anni con le voci di un prete, Don Dario e di un  calciatore, Jorge Carrascosa, El Lobo, capitano della nazionale. Quest'ultimo alla vigilia del Mondiale che doveva celebrare la dittatura di Videla, rinuncia al campionato: "Non fa per me". Don Dario è invece alla sua ultima omelia e ricostruisce da lì la finanza vaticana e la banca.
Prenotazioni 055 4206021 -  info@attodue.net

in caricamento...

in caricamento...

in caricamento...