Altri video da Tecnologia

in caricamento...

Viaggio nella psiche dei cani, all'Università di Bari nasce il 'Lab dog'

Rendere docile un cane aggressivo, svilupparne la concentrazione e l’intelligenza con l’aiuto di macchinari dotati della tecnologia touch e giochi d’abilità. La mente degli animali non ha segreti per Angelo Quaranta, che all’interno del Dipartimento di Veterinaria di Valenzano (Bari) ha creato il 'Lab dog', un laboratorio di scienze comportamentali dove studiare le capacità cognitive dei cani. Con l’aiuto degli addestratori dell’Ente nazionale della cinofilia italiana, il docente universitario e i suoi studenti insegnano agli animali del canile Mapia a ragionare per raggiungere l’obiettivo. Ad esempio aprendo un cassetto con la bocca per mangiare il croccantino nascosto al suo interno. Studi citati da diversi media internazionali, tra cui i quotidiani Telegraph e Sun e nei documentari di National Geographic (di Natale Cassano)

in caricamento...

in caricamento...

in caricamento...