Altri video da Cronaca locale

in caricamento...

Salviamo la torre di Abbacurrente, il monumento simbolo di Platamona rischia di crollare

SASSARI. La torre di Abbacurrente rischia di crollare da un momento all’altro perché l’azione del mare ha eroso la roccia sulla quale poggia e se non ci saranno interventi di protezione immediati il monumento rischia di scomparire. Proprio di recente ci sono stati nuovi smottamenti e il cedimento delle scale d’accesso, ma a preoccupare ulteriormente – nelle ultime immagini girate dall’alto e messe a disposizione da un lettore – è la situazione del basamento. La roccia, infatti, è stata scavata e si è assottigliata sempre di più fino a ridursi ai minimi termini, tanto che la torre sembra quasi in bilico su quel poco che resta della parete rocciosa. Cosa fare? Quali proposte hanno i nostri lettori per salvare il monumento? La prima proposta la lanciamo noi: una protezione con massi frangiflutti - un po’ come è già accaduto attorno alla chiesetta di Balai a Porto Torres – in modo da bloccare l’avanzata del mare e l’aggressione erosiva sulla roccia. Poi si può pensare a fare tutto il resto, ma questo sembra il passo più urgente. Prima che sia troppo tardi.

in caricamento...

in caricamento...

in caricamento...