Economia

in caricamento...

Cannabis light, è boom: 700 aziende in più e quasi 120 mila ettari coltivati

A quasi un anno dall'approvazione della legge n. 242/2016 per la promozione della coltivazione e  filiera della canapa, Easyjoint, principale azienda leader nel mercato della cannabis light, ha tirato le somme della crescita del settore in questi primi nove mesi in una conferenza stampa alla Camera. "Arriveremo molto velocemente ai mitologici 120 mila ettari coltivati già in Italia nei primi anni Venti del Novecento", ha affermato Luca Marola ideatore di Easyjoint, "Sono nate tantissime aziende, si parlava già qualche mese fa di 44 milioni di euro come valore del mercato della coltivazione di canapa e inflorescenza, oggi possiamo già quadruplicarlo". Anche Donato Rotundo - direttore Area sviluppo sostenibile ed innovazione per ConfAgricoltura, conferma i dati in crescita; "Siamo stati contattati da tantissimi agricoltori. Da quest'anno ci saranno 700 aziende in più che coltiveranno canapa".

di Martina Martelloni

in caricamento...