I legni del Tagliamento diventano sculture: la magia dell'arte di Alessandra Aita

Rami portatiti dalle correnti, corrosi, scoloriti, deformati è questa la materia prima utilizzata dalla 35enne Alessandra Aita, artista e grafica pubblicitaria di Buja, in provincia di Udine, per le sue creazioni. Alessandra plasma figure antropomorfe ed evocative partendo dai legni trovati sulle sponde del fiume Tagliamento. Ha iniziato realizzando lampade di design ed è arrivata a esporre in mostre e gallerie d’arte in Italia e nel mondo. (A cura di Martina Tartaglino)

Leggi Sculture e lampade di design fatte con i rami del Tagliamento

in caricamento...