Altri video da Cronaca locale

in caricamento...

Omicidio-suicidio a Udine, il punto sulle indagini

Omicidio-suicidio a Udine davanti ad altre persone che, mercoledì 13 giugno, si trovavano in uno studio notarile del centro. Secondo una prima ricostruzione da parte della Polizia, un uomo di 80 anni ha estratto una pistola mentre si trovava davanti al notaio per la firma di un atto e ha sparato alla moglie, 64 anni, colpendola alla nuca. Poi si è spostato in un’altra zona della stanza e ha rivolto l’arma contro se stesso, uccidendosi. Il vicequestore di Udine, Massimiliano Ortolan, fa il punto delle indagini: "E' accertato che i colpi sono stati tre, a breve sarà disposta l'autopsia", ha detto il dirigente (video a cura di Davide Vicedomini).

in caricamento...

in caricamento...

in caricamento...