Lo speciale

Mostra del Cinema 2018

(114 video)

Gli altri video dello speciale

in caricamento...

Willem Dafoe: "Pasolini, Cristo, oggi van Gogh: ruoli che ti cambiano la vita"

Willem Dafoe, Coppa Volpi maschile per il suo Vincent van Gogh nel film di Julian Schnabel 'At eternity's gate' dice: "È un onore questo premio in questa Mostra dalla storia così prestigiosa, è bello e lusinghiero" E quando gli chiediamo quanto è forte il legame con l'Italia, visto che durante il discorso sul palco ha ringraziato la moglie Giada Colagrande in italiano, risponde: "Io viaggio molto ma ho un grande amore per l'Italia e il legame è forte visto che sono sposato con un'italiana da 15 anni". Su quanto sia importante per lui offrirsi come attore a raccontare personaggi realmente esistiti, commenta: "Ogni ruolo è differente, con la mia interpretazione non cerco mai l'imitazione ma piuttosto di avere e fornire un'esperienza a partire dallo scenario che stiamo creando. Con personaggi come Pasolini, T. S. Eliot oppure Cristo ho avuto l'opportunità di attingere a un incredibile quantità di fonti di ispirazione. Ruoli come questi possono essere esperienze che ti cambiano la vita per sempre e per un attore una tale trasformazione ti porta veramente a essere qualcun altro". Intervista di Chiara Ugolini, servizio di Rocco Giurato

in caricamento...