Lo speciale

Elezioni 2018

(429 video)

Gli altri video dello speciale

in caricamento...

Orlando: ''Alleanza con M5S? Non siamo compatibili né con loro né con centrodestra''

Dopo che questa mattina il ministro Calenda si è recato al Nazareno per avviare le pratiche di tesseramento al Pd, Andrea Orlando, ministro della Giustizia, si è espresso su una possibile alleanza con il M5S o con il centrodestra per raggiungere una maggioranza e formare un nuovo governo alla luce del risultato instabile delle elezioni del 4 marzo. "Il tesseramento di Calenda non è pietra angolare per il Pd", ha affermato il ministro entrando alla Camera per una riunione con i suoi fedelissimi, "Secondo me non ci si deve alleare con il M5S perché non c'è compatibilità programmatica e tanto meno con il Centrodestra. Stiamo discutendo di un' ipotesi M5S solo perché è stata introdotta nella discussione interna al Pd".

di Martina Martelloni

in caricamento...